La gestione di un bene comune, acqua potabile per tutti

La gestione di un bene comune, acqua potabile per tutti

Il Dicastero per il Servizio dello Sviluppo Umano Integrale, in collaborazione con le Ambasciate accreditate presso la Santa Sede di Francia, Italia, Monaco e Stati Uniti, promuove una Conferenza internazionale sul tema La gestione di un bene comune: accesso all’acqua potabile per tuttil’8 novembre 2018 presso la Pontificia Università Urbaniana, che patrocina l’evento.

 

L’incontro intende riaffermare l’assoluta e urgente necessità di un impegno generale affinché l’accesso all’acqua potabile venga garantito a tutti, in qualsiasi situazione, ed esprimere la sollecitudine della Chiesa verso la sofferenza e il disagio di coloro che sono esclusi dalla fruizione di questo bene fondamentale per la vita e dei servizi ad esso connessi. Come ribadito dal Santo Padre nel Messaggio per la Giornata Mondiale di Preghiera per la Cura del Creato del 2018, infatti, “l’accesso all’acqua potabile e sicura è un diritto umano essenziale, fondamentale e universale”.

 

Si tratta, inoltre, di uno degli argomenti evidenziati nel primo capitolo dell’Enciclica Laudato si’, di uno degli obiettivi posto dalle Nazioni Unite per lo sviluppo sostenibile da raggiungere entro il 2030, di un tema cruciale per la regione amazzonica alla quale è stato dedicato il prossimo Sinodo.

 

Foto della Conferenza

11 ottobre 2018