Nomina Prefetto, Segretario e Sotto-Segretario del Dicastero

Nomina del Prefetto, del Segretario e del Sotto-Segretario

del Dicastero per il Servizio dello Sviluppo Umano Integrale


Il Santo Padre ha affidato loro l'incarico di guidare il Dicastero per un quinquennio

Nomina del Prefetto, del Segretario  e del Sotto-Segretario<br> <br>del Dicastero per il Servizio dello Sviluppo Umano Integrale

Il Santo Padre ha nominato per un quinquennio Prefetto del Dicastero per il Servizio dello Sviluppo Umano Integrale Card. Michael Czerny S.J., e Segretario del medesimo Dicastero Suor Alessandra Smerilli F.M.A., finora rispettivamente Prefetto ad interim e Segretario ad interim. Il Sommo Pontefice ha altresì nominato Sotto-Segretario dello stesso Dicastero Padre Fabio Baggio C.S. con responsabilità sulla Sezione Migranti e Rifugiati e sui progetti speciali. I Superiori sono chiamati a guidare il Dicastero nella cruciale missione di “promuovere la persona umana e la sua dignità donatale da Dio” (Praedicate Evangelium, art. 163) in tutti gli ambiti della vita pubblica e sociale, nonché a implementare le raccomandazioni prodotte dalla Commissione di valutazione, istituita dal Santo Padre a metà del 2021 e guidata dal Card. Blase Cupich, Arcivescovo di Chicago.

 

 

Di seguito una dichiarazione congiunta del Card. Michael Czerny S.J., Prefetto del Dicastero, di Suor Alessandra Smerilli F.M.A., Segretario, e di P. Fabio Baggio C.S., Sotto-Segretario.

 

“Desideriamo ringraziare il Santo Padre per la fiducia che ha riposto in noi e nel nostro operato. Ringraziamo tutti coloro che hanno collaborato con noi durante questo periodo ad interim nel portare avanti la missione del Dicastero. Un pensiero riconoscente va al Card. Peter K.A. Turkson e a tutti coloro che sono stati Superiori in Dicastero fino alla fine del 2021.

Ci impegneremo al servizio del Santo Padre e della Chiesa in tutto il mondo, cercando di contribuire a promuovere lo sviluppo integrale di ogni persona e la cura della nostra casa comune, nella consapevolezza che ‘la manifestazione di Dio in Cristo - compresi i suoi gesti di guarigione, di liberazione, di riconciliazione e di pace che oggi siamo chiamati a riproporre ai tanti feriti sul ciglio della strada - indica il cammino e la via del servizio che la Chiesa intende offrire al mondo’[1].

Ci impegneremo anche ad implementare le raccomandazioni prodotte dalla metà del 2021 da parte della Commissione di valutazione istituita dal Santo Padre e guidata dal Card. Blase Cupich.

Le congratulazioni e i migliori auguri da parte di tutto il Dicastero vanno infine al Card. Peter K.A. Turkson, chiamato dal Santo Padre a servire la Chiesa nel suo nuovo ruolo di Cancelliere delle Pontificie Accademie delle Scienze e delle Scienze Sociali”.

 

[1] DISCORSO DEL SANTO PADRE FRANCESCO AI PARTECIPANTI AL CONVEGNO PROMOSSO DAL DICASTERO PER IL SERVIZIO DELLO SVILUPPO UMANO INTEGRALE, NEL 50° ANNIVERSARIO DELL’ENCICLICA “POPLUROUM PROGRESSIO” (4 aprile 2017).

 

23 aprile 2022